Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Cinemacorsaro

Cinemacorsaro

Film, visioni e appunti di cinema


Apre il Teatro Marconi. Una nuova stagione che punta al divertimento

Pubblicato da vittorio.zenardi su 25 Novembre 2015, 14:01pm

Tags: #TEATRO, #ATTUALITA', #ANTEPRIME

 Apre il Teatro Marconi. Una nuova stagione che punta al divertimento
 Apre il Teatro Marconi. Una nuova stagione che punta al divertimento

Teatro Marconi, come a casa tua!” È questo lo slogan scelto dal direttore artistico Felice Della Corte per inaugurare il Teatro Marconi di Roma che offrirà al pubblico una nuova occasione di cultura e divertimento. Un grande investimento e una grande sfida per il suo direttore artistico per dare vita ad un teatro alla portata di tutti. In un momento di crisi dove molti teatri chiudono i battenti, Felice Della Corte rilancia con la ristrutturazione di una sala da 400 posti e un ricco cartellone di spettacoli per grandi e bambini. Una sala ristoro ricca di offerte, uno spazio espositivo per mostre e vernissage e un ampio parcheggio interno fanno del Teatro di viale Guglielmo Marconi (a pochi passi dalla fermata Metro), uno spazio dove è facile sentirsi a proprio agio, come a casa.

Lo dimostra anche la campagna abbonamenti, partita già da qualche settimana, con tariffe promozionali vantaggiose per tutti, in particolar modo per gli over 65 e gli under 25.

Inoltre grandi vantaggi sono previsti per le famiglie: i ragazzi, fino a 19 anni, se accompagnati da genitori e/o nonni abbonati potranno usufruire di un biglietto a soli 2.00 euro a spettacolo.

Deus ex machina di tutto questo processo è il già direttore del Teatro Nino Manfredi di Ostia che, con la nuova apertura, tende ad ampliare nella capitale le offerte culturali di intrattenimento. Le proposte per il cartellone della stagione 2015/2016 del Teatro Marconi puntano soprattutto al divertimento. Lo spettacolo inaugurale è previsto dall' 8 al 20 dicembre con E' tutta una farsa di Gianfranco Gallo, che ne firma anche la regia, in scena con il fratello Massimiliano. Definiti gli eredi dei fratelli Giuffrè, dei Maggio, dei De Filippo e di quella nobile tradizione teatrale napoletana che si tramanda di padre in figlio, Gianfranco e Massimiliano si divertono a intrecciare le trame di due opere del grande Petito: la famosa ‘Na campagnata e tre disperate e Inferno, Purgatorio e Paradiso per dimostrare che il teatro della farsa è un teatro che rende libero chiunque si interessi a lui.

Dal 22 dicembre al 10 gennaio sarà la volta de Il padrone di casa che vedrà in scena lo stesso Della Corte con Francesca Ceci, Riccardo Bàrbera, Gabriele Capparucci con il testo di Daniele Esposito, Rosario Galli, Gabriele Galli diretto da Claudio Boccaccini. Una storia che rimanda alla commedia italiana degli anni sessanta e settanta, dove la drammaticità del sociale, che fa da sfondo al racconto, ha il suo contrappunto nell'esuberanza dei personaggi. Dal 19 al 24 gennaio,Roberto Marafante dirige Il capo dei miei sogni scritto da Sara Palma e Daniele Benedetti. Una commedia brillante e divertente dove si riesce a trovare il lato positivo di uno dei mali dei nostri tempi, la precarietà.

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute è il titolo del quarto spettacolo in cartellone. Un progetto artistico di Gianluca Ramazzotti diretto da Massimo Natale che vede in scena Fabio Ferrari, Silvia Delfino, Pia Engleberth, Maurizio D’Agostino. Una delle commedie francesi più rappresentate approda anche al Teatro Marconi, dal 26 gennaio al 7 febbraio, per uno spettacolo divertente che tra esilaranti equivoci e gag saprà conquistare anche la platea italiana.

Dall'11 al 22 febbraio spazio per Forza Venite Gente di Michele Paulicelli. La storia di San Francesco d’Assisi raccontata in musica e in prosa, con particolare riguardo ai suoi aspetti più giovani e più lieti.

Fabio Ferrari torna al Marconi con Gianluca Ramazzotti dal 25 febbraio al 20 marzo con Chat a due piazze, il famoso testo di Ray Cooney diretto da Gianluca Guidi. In scena per un mese, i vizi e le debolezze umane che innescano un meccanismo irresistibile di situazioni esilaranti che finiranno per implodere una dopo l’altra.

Rodolfo Laganà approda al Teatro Marconi con lo spettacolo Nudo Proprietario 2.0, che andrà in scena dal 1 al 17 Aprile dal venerdì alla domenica. "Dopo cinque anni di assenza - afferma l'attore - sentivo il bisogno di ritornare alla forma artistica che mi ha sempre caratterizzato: il one man show".

Dal 3 al 15 maggio Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia sono in scena con la commedia più longeva della storia: Taxi a due piazze. Testo che diverte e affascina gli spettatori di tutto il mondo, garantendo risate senza sosta. A chiudere la stagione un altro divertentissimo testo diretto da Marco Simeoli: Ti amo, sei perfetto, ora cambia. Musiche e canzoni sottolineano drammaturgicamente i momenti più significativi di un rapporto di coppia. Un vero e proprio cult “off Broadway” che ha al suo attivo allestimenti in tutto il mondo.

Il Teatro Marconi dedica una stagione agli spettatori più giovani con “Storie…che storie!” Un nuovo e appassionante cartellone che accompagnerà, da novembre a marzo, bambini e ragazzi. Non mancheranno: percorsi formativi dedicati alla recitazione con laboratori per bambini e adulti; una scuola di danza che propone di scoprire e coltivare la propria passione per il movimento e la creatività dei linguaggi del corpo.

TEATRO MARCONI

Viale Guglielmo Marconi 698 E

www.teatromarconi.it

info@teatromarconi.it

tel 06 59.43.544

V. Z.

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti