Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Cinemacorsaro

Cinemacorsaro

Film, visioni e appunti di cinema


Festa del Cinema di Roma, le prime anticipazioni: incontri con il pubblico, retrospettive e omaggi

Pubblicato da vittorio.zenardi su 24 Settembre 2015, 15:37pm

Tags: #FESTA CINEMA ROMA, #FESTIVAL, #CINEMA

Festa del Cinema di Roma, le prime anticipazioni: incontri con il pubblico, retrospettive e omaggi

Per la sua decima edizione, la Festa del Cinema di Roma (16-24 ottobre) sceglie il fascino e l’eleganza unica di Virna Lisi, testimonial della campagna. Un tributo ad un’attrice internazionale dalle qualità artistiche indiscusse, scomparsa lo scorso anno, che aveva scelto Roma come sua città.

Vincitrice di 4 David di Donatello, e un Prix d’interprétation féminine al Festival di Cannes, Virna Lisi recitò anche a Hollywood, accanto a leggende del cinema come Jack Lemmon, Tony Curtis e Frank Sinatra e fu protagonista di iconiche copertine di Esquire Magazine. La sua carriera trasversale e internazionale, ma sempre fortemente legata alla città, vuole essere d’ispirazione per la Festa del Cinema.

GLI INCONTRI CON IL PUBBLICO

Ampio spazio sarà dedicato agli incontri con registi, attori e grandi personalità del mondo della cultura. Fra i primi nomi confermati:

- il surreale e raffinato regista Wes Anderson e il premio Pulitzer 2014 Donna Tartt parleranno al pubblico del loro grande amore verso il cinema italiano, nato con i film di Federico Fellini, Luchino Visconti e Pietro Germi;

- un grande maestro del cinema italiano sarà inoltre al centro dell’incontro con William Friedkin, il regista di Vivere e morire a Los Angeles, premio Oscar per Il braccio violento della legge;

- i premi Oscar® Joel Coen e Frances McDormand, coniugi dal 1984, racconteranno agli appassionati il sodalizio cinematografico che li ha visti lavorare insieme in ben sei occasioni, dal film d’esordio dei Coen Blood Simple - Sangue facile a Fargo, da L'uomo che non c'era a Burn After Reading - A prova di spia;

- il premio Oscar® Paolo Sorrentino presenterà in prima mondiale un inedito di quindici minuti e mostrerà alcune sequenze dei film che maggiormente hanno segnato la sua carriera;

- Carlo Verdone e Paola Cortellesi torneranno insieme sul palco dell’Auditorium per un incontro all’insegna della comicità dopo il successo ottenuto con il film che li ha visti protagonisti, Sotto una buona stella;

- Renzo Piano, una fra le più importanti e note personalità della cultura italiana nel mondo, sarà alla Festa per discutere sull’importanza che il linguaggio e l’immaginario cinematografico rivestono nel campo dell’architettura.

LA RETROSPETTIVA

Per celebrare uno straordinario protagonista del cinema italiano del secondo dopoguerra, la Festa dedicherà una retrospettiva al regista e sceneggiatore Antonio Pietrangeli. La retrospettiva si svolgerà grazie all’Istituto Luce Cinecittà e in collaborazione con il MoMA di New York che riproporrà la retrospettiva nel mese di novembre.

L'OMAGGIO

A quarant’anni dalla tragica morte, la Festa celebrerà in una serata-omaggio il genio di Pier Paolo Pasolini. L’omaggio sarà curato da Mario Sesti e Matteo Cerami.

V. Z.

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti