Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Cinemacorsaro

Cinemacorsaro

Film, visioni e appunti di cinema


L’Isola del Cinema: dalle visioni futuriste di MAshRome alle opere prime del Concorso Groupama

Pubblicato da vittorio.zenardi su 3 Luglio 2015, 15:43pm

Tags: #FESTIVAL, #CINEMA

L’Isola del Cinema: dalle visioni futuriste di MAshRome alle opere prime del Concorso Groupama

IL 4 LUGLIO: Alle 21:30 nell’Arena Groupama sarà proiettato Boyhood di Richard Linklater (USA 2014 - 165').

Al Cinelab alle 22:00 il MAshRome Film Fest IV presenterà il film The Baby of Macon di Peter Greenaway (112’-GB 1993).

Presso lo spazio Luce numerosi gli eventi in programma. Alle 19:00 i protagonisti sono I poeti a L'Isola del Cinema, con la presentazione e la lettura di Poesie a cura di Agostino Raff.

Alle 21:00 invece il MAshRome Film Fest IV presenterà la proiezione della selezione ufficiale 2015 e alle 23.30 SILENT CINEMA RMX & SILENT DISCO. Dall’electro-punk delle colonne sonore composte da Bz, alla musica balcanica ed electroswing selezionata dal musicista (violinista elettrico) e compositore Michele Moi, passando dalla musica elettronica di Falangemusica.

IL 5 LUGLIO: Alle 21:30 nell’Arena Groupama sarà presentato il Concorso Groupama Assicurazioni Opere Prime e Seconde e sarà proiettato il film Ho Ucciso Napoleone (ITA 2015 - 90'). La regista Giorgia Farina sarà presente in sala.

In programma nel Cinelab diverse proiezioni. Alle 19:00 si inizia con la presentazione di Essere Donne e Insegnare la Bellezza che propone Festival Il gusto della memoria diretto da Cecilia Pagliarani e La bella Virginia al bagno di Eleonora Marino (2014- 58'). Saranno presenti in sala le filmmakers e l’ingresso sarà gratuito.

Alle 22:00 sarà proiettato Omaggio a Peter Greenaway, presentato dal MAshRome Film Fest IV ed. (Goltzius & the Pelican Company di Peter Greenaway, 2012- 112’ - Paesi Bassi, Gran Bretagna, Francia, Croazia)

Presso lo spazio Luce, invece, alle 21.30 il MAshRome Film Fest IV presenterà il proprio Omaggio ai 120 anni di cinema attraverso la Proiezione dei Mash up Come and dream with me e Final Cut di Gyorgy Palfy. Alle 23.30 Moloch Cinematic Trio sonorizza Sayat Nova di Sergei Paradzonov, (1968). La pellicola racconta la vita del trovatore armeno Sayat Nova, attraverso l’utilizzo di allegorie, fantasie surrealiste e ambientazioni oniriche.

V. Z.

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti